Questo sito web utilizza cookie di terze parti. Utilizzando il presente sito web, si acconsente all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per saperne di più.
Regolamento visite

L’Oasi WWF ‘Palude la Vela’ è un ambiente protetto e per fruirne vanno adottati comportamenti consoni al posto in cui ci si trova.
Per una buona visita Il rispetto delle regole è fondamentale:
  • seguire le indicazioni della guida;
  • tenere il tono della voce basso;
  • procedere lentamente per poter avere il tempo di fare osservazioni ed incontri;
  • prediligere un tipo di abbigliamento pratico, possibilmente dai colori non vivaci;
  • scarpe comode;
  • non allontanarsi dal sentiero tracciato;
  • lasciare il sentiero e l’area di sosta attrezzata puliti;
  • non raccogliere fiori ed essenze;
  • tenere spenti cellulari e radioline.

Orari di apertura

L’Oasi è aperta alle visite tutti i Sabato e Domenica e giorni festivi dalle ore 9.00 alle 13:00. Gli orari d'ingresso per la visita guidata sono i seguenti : 10,00 / 11,00 / 12,00. Per visite straordinarie (minimo 20 persone) è necessario prenotare inviando una email e contattare i seguenti numeri:
taranto@wwf.it
Cell: 339 8918346


Checklist delle specie della riserva La Vela

Numerose sono le specie di volatili osservabili nel corso dell’anno nell’Oasi la Vela...
Il numero delle specie aumenta nel periodo invernale e soprattutto in primavera e tarda estate-autunno quando gli uccelli utilizzano l’Oasi La Vela come luogo di sosta durante il loro lungo viaggio migratorio, trovando qui un rifugio sicuro e cibo in abbondanza……

Specie che è possibile osservare sia nel periodo autunnale(settembre - ottobre) sia primaverile(marzo - aprile - maggio) durante le migrazioni.

Cavaliere d’Italia

Uccello migratore delle zone mediterranee. Gli adulti sono lunghi dai 33 ai 40 cm e possono pesare anche 200 g.

Chiurlo



Specie che trascorrono l’inverno nell'Oasi la Vela per ripartire verso i luoghi di nidificazione nel periodo di marzo - aprile.

Pettegola



Specie che trascorrono tutto l'anno nell'oasi.

Fringuello



Specie che costruiscono il proprio nido nell'oasi.

Cannaiola






Logo Regione Puglia.
   "Finanziato dalla Regione Puglia – Assessorato all'Ambiente–BandoProgettiSpeciali2013"